Sei qui:

MUSAP - Non dimentichiamoci della natura

PDF  Stampa  E-mail 
vito tumiati home Mostra antologica per i cinquant’anni di incisione di VITO TUMIATI
Inaugurazione sabato 5 Settembre 2020 ore 10,00
Museo degli artisti Polesani
Cittadella della Cultura - Via G. B. Conti, 30 - Lendinara
La mostra rimarrà aperta dal 5 Settembre al 22 Ottobre 2020

 

 

NON DIMENTICHIAMOCI DELLA NATURA
Mostra antologica per i cinquant’anni di incisione di VITO TUMIATI
a cura di Guido Signorini

La mostra resterà aperta dal 5 Settembre al 22 Ottobre 2020 con i seguenti orari:
Martedì dalle ore 10 alle ore 12 e dalle ore 16 alle ore 18
Giovedì dalle ore 16 alle ore 18
Altri orari su appuntamento
Cell. 3480320637

L’esposizione, ideata e curata dal Dott. Guido Signorini critico e storico dell’arte, direttore del MUSAP Museo degli Artisti Polesani di Lendinara, presenta una selezione di opere grafiche eseguite dal 1960 al 2012.

In programma visite guidate per le scuole e per coloro che si prenoteranno telefonando al numero 3480320637.
Ingresso e visite sono gratuiti.
 
VITO TUMIATI
È nato a Ferrara il 1° settembre 1938.
Dopo aver terminato gli studi presso l’Istituto d’Arte Dosso Dossi di Ferrara ha svolto, per oltre un decennio, l’attività di decoratore.
Da sempre attratto dalla potenzialità espressiva del segno, fin dagli anni giovanili privilegia il linguaggio grafico trovando nel disegno e nei pastelli colorati i più congeniali mezzi espressivi per le sue composizioni.
I primi contatti con l’incisione calcografica risalgono ai tempi dell’Istituto, grazie all’incontro con l’incisore Nemesio Orsatti, ma solo all’inizio degli anni ’80 Tumiati inizia ad incidere con regolarità.
A tutt’oggi ha realizzato 240 matrici calcografiche, prevalentemente in acquaforte e acquatinta, stampate da lui stesso in stesso in tirature molto basse.
Firma da sempre i suoi lavori con la sigla “T.Vito”

Bibliografia
1990
Vito Tumiati. fra realtà e fantasia, catalogo mostra, Ferrara, Casa di Stella dell’Assassino.
1990
Vito Tumiati, Mantova Archivio, n. 6 giu-lug.-ago., Sartori Editore, p. 7.
2001
Vito Tumiati. Il viaggio. testo di Giorgio Chiappini, Modena, Edizioni Il Fiorino.
2008
Vito Tumiati. Omaggio a Ludovico Ariosto. Incisioni calcografiche originali dall’Orlando Furioso. testo di Giancarlo Mandrioli catalogo mostra, Comune di Sant’Agostino.
2010
Vito Tumiati. La mia terra. Incisioni calcografiche originali dedicate a Ferrara, al Po e dintorni, testo di Gianna Vancini, catalogo mostra, monografia, Ferrara.
2010
Un segno per 2 ruote. La bicicletta incisa. Prima raccolta, a cura di Arianna Sartori, Mantova, Centro Studi Sartori per la Grafica, ad vocem.
2013
Repertorio degli Incisori Italiani, VI edizione 2008-2013, a cura del Gabinetto Stampe Antiche e Moderne del Comune di Bagnacavallo, Edit Faenza, p. 141.
2014
Vito Tumiati, Nati sotto il segno..., catalogo mostra, Lendinara (RO), Galleria d’Arte Signorini.
2016
Vedutismo inciso a cura di Adalberto Sartori: Vito Tumiati - Ferrara, Mantova, Archivio, n. 6 giu.lug.ago, p. 32.
2019
Ferrara, Biblioteca Comunale, Vito Tumiati, Il fascino delle stelle sopra di noi, Mantova, Archivio, n. 4 aprile, p. 30.
2019
Vito Tumiati. Incisioni dal 1971 al 2018. Ferrara, 2019, pp. 120





Vedi locandina pdf




Per informazioni:
Biblioteca Comunale "Gaetano Baccari"
sede Sede: Via G. B. Conti, 30 - Lendinara
telefono Tel. 0425 605665-6-7-8
fax Fax 0425 605667
email E-mail: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.


Per essere aggionati su iniziative, manifestazioni della città e sugli eventi del Teatro Comunale Ballarin, iscrivetevi alla nostra Newsletter


Scarica la nuova app del comune di Lendinara
logo-municipiumQR Code Download applicazione iOS e Android
(inquadra il QR code per il download dell’applicazione per iOS e Android).
In alternativa cerca Municipium su App Store o Play Store del tuo smartphone.