Sei qui:

Carta d'identità elettronica - CIE

PDF  Stampa  E-mail 

 

Carta d’identità elettronica – CIE

 cie

Carta d’identità elettronica – CIE

  • CARATTERISTICHE
  • RICHIESTA
  • COSTI

L’EMISSIONE DELLA NUOVA CIE PARTIRÀ DA FEBBRAIO 2018, A QUELLA DATA NON SARà PIÙ POSSIBILE RILASCIARE IL DOCUMENTO CARTACEO, SALVO CASI ECCEZZIONALI DEBITAMENTE DOCUMENTATI



Þ    CARATTERISTICHE

La nuova carta d’identità elettronica è l’evoluzione del documento d’identità in versione cartacea

- consente di identificare il titolare sia sul territorio nazionale sia all’estero;

- potrà essere utilizzato anche per consentire l’autenticazione in rete da parte del cittadino, finalizzata alla fruizione di servizi erogati dalla Pubblica Amministrazione nonché per l’acquisizione di identità digitali sul Sistema Pubblico di Identità Digitale

Realizzata in materiale plastico (policarbonato), ha le dimensioni di una carta di credito ed è dotata di sofisticati elementi di sicurezza (ologrammi, sfondi di sicurezza, micro scritture, ecc.) e di un microchip a radio frequenza che memorizza i dati del titolare.

Nel documento sono presenti oltre ai tradizionali dati del titolare (Cognome, nome, luogo e data di rilascio, sesso, statura, ect) la fotografia, le immagini della firma e di due impronte digitali; il codice fiscale alfanumerico e a barre;

Al momento del rilascio o del rinnovo della Carta d'identità elettronica, i cittadini maggiorenni possono esprimere la propria volontà alla donazione di organi e tessuti. 



Þ    RICHIESTA

Viene presentata dai cittadini residenti i cui dati risultino allineati con l'Indice nazionale delle anagrafi, nei seguenti casi:
- per la prima richiesta di carta d'identità;
- quando il documento di identità precedente è scaduto (o nei 180 giorni precedenti la scadenza).
- quando il documento di identità precedente risulta rubato, smarrito o deteriorato;
Attualmente non è possibile rilasciare la Cie ai cittadini all'Aire, che possono comunque ottenere la carta di identità cartacea.

La validità della carta cambia a seconda dell'età del titolare e si estende, rispetto alla scadenza sotto indicate, fino al giorno e mese di nascita del titolare:

  • minori di 3 anni - triennale
  • dai 3 ai 18 anni - quinquennale
  • maggiori di 18 anni – decennale

Il cittadino deve presentare:

  1. la precedente carta d'identità o, in mancanza, un valido documento di riconoscimento;
  2. nel caso di furto o smarrimento della precedente carta di identità, la denuncia presentata all'autorità di Pubblica sicurezza (Questura o Carabinieri); la denuncia è necessaria anche in caso di deterioramento del documento, quando non sia possibile restituire il documento deteriorato;
  3. una fototessera recente in formato cartaceo o elettronico (su un supporto USB), dello stesso tipo di quelle usate per il passaporto -  Esempi di Foto
  1. per il Minore, al momento del rilascio è sempre necessaria la sua presenza che, a partire dai 12 anni, firma il documento e deposita le impronte digitali. Per la validità all’espatrio: l'assenso è reso da entrambi i genitori o dall'unico esercente la potestà o dal tutore (munito di atto di nomina), se uno dei due genitori non può essere presente allo sportello è sufficiente che sottoscriva l'assenso e lo trasmetta unitamente alla fotocopia di un valido documento di identità (dichiarazione di assenso)

Nel caso di impossibilità del cittadino a presentarsi allo sportello del Comune a causa di malattia grave o altre motivazioni (appartenenza a convivenze, ecc.), un suo delegato (ad es. un familiare) deve recarsi presso il Comune con la documentazione attestante l’impossibilità a presentarsi presso lo sportello. Il delegato dovrà fornire la carta di identità del titolare o altro suo documento di riconoscimento, la sua foto e il luogo dove spedire la CIE. Effettuato il pagamento, concorderà con l’operatore comunale un appuntamento presso il domicilio del titolare, per il completamento della procedura.



Þ    COSTI

Il costo della Cie è di € 22,50 (pagamento in contanti – costo provvisorio da confermare)
In fase di presentazione della richiesta al Comune ogni cittadino può scegliere una tra le seguenti modalità di consegna del documento: – Presso l’indirizzo di residenza; – Presso un indirizzo di sua preferenza; – Al Comune.

La consegna avviene entro 6 giorni lavorativi dalla data della richiesta


E' opportuno pertanto controllare la data di scadenza della propria carta di identità per evitare di trovarsi sprovvisti del documento.